Round Table Agenda2030 SHR, venerdì 28 maggio 2021: “Tempi e luoghi del lavoro che cambia”

Round Table Agenda2030

Quattro professionisti delle HR, provenienti da Coca-Cola HBC, ALU, Beaconforce e NH Hotel, si confronteranno su temi come smart working, engagement aziendale e responsabilità individuale: il 28 maggio dalle 15.00 alle 17.00

Il mondo del lavoro è in continua evoluzione e, per affrontare le nuove sfide che esso impone, è fondamentale condividere riflessioni e mettere a fattore comune le diverse competenze. Agenda2030 SHR propone un’occasione di confronto con la Round Table in programma per venerdì, 28 maggio 2021, dalle 15 alle 17, in diretta dall’Auditorium di SHR. L’evento rientra nel percorso di incontri dedicato ai professionisti del lavoro, come HR director e HR manager, che ha come obiettivo quello di affrontare le trasformazioni in atto in modo costruttivo e creativo, favorendo lo scambio di riflessioni tra gli attori protagonisti del lavoro.

Le Digital Round Table sono incontri in cui i quattro relatori, responsabili del personale di realtà aziendali tra le più importanti del mondo economico italiano, affrontano uno dei cinque temi chiave dell’innovazione del lavoro, condividendo la loro esperienza.

 

(Nel video un estratto dall’evento del 30 aprile 2021 “Nuovi modelli organizzativi. Come sta cambiando l’organizzazione del lavoro”)

Sono cinque le aree tematiche a cui fanno riferimento i contenuti delle Round Table: organizzazione del lavoro 4.0; sistemi di remunerazione e welfare; tempi e luoghi di lavoro; partecipazione e coinvolgimento dei lavoratori; ricambio generazionale e pensioni.

Round Table del 28 maggio, “Tempi e luoghi del lavoro che cambia”

 Venerdì, 28 maggio, dalle 15 alle 17, in diretta dall’Auditorium di SHR, quattro relatori con grande esperienza nell’ambito HR si confronteranno sul tema dei tempi e luoghi di un mondo del lavoro in rapido cambiamento. Emiliano Maria Cappuccitti, HR Director di Coca-Cola HBC, parlerà di “galateo dello smart working”, uno strumento efficace per garantire work life balance e sostenibilità nell’ambito di una new reality innovativa e digitale. Barbara Mancone, Head of HR di ALU, racconterà come sia nata l’idea dell’ufficio “in valigia”. Insieme a Luca Rossetti, CEO di Beaconforce, si affronteranno i temi dell’engagement aziendale e dei modelli predittivi, mentre con Beatrice Carlorosi, Talent Learning and Development Director di NH Hotel, verrà approfondito il tema della responsabilità individuale come principio fondamentale per la nuova organizzazione del lavoro. A fare da trait d’union tra gli ospiti, e moderare i diversi racconti sarà Gianluca Spolverato.

PER PARTECIPARE: https://register.gotowebinar.com/register/4105263472097391116

La tua opinione ci sta a cuore. Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Contattaci.

Articoli correlati

Ultimi articoli