Lamborghini inaugura “Feelosophy”, percorso per il benessere dei dipendenti

Lamborghini, Sant'Agata Bolognese

(foto lamborghini.com)

Il programma tocca i temi della sana e corretta alimentazione, della gestione delle emozioni e del sonno. Ascolto, inclusione e valorizzazione della diversità le colonne portanti del progetto

Stili di vita sani, corretta gestione delle emozioni e del sonno: sono solo alcuni dei temi che i dipendenti di Lamborghini avranno occasione di approfondire grazie a “Feelosophy”, programma di wellbeing dedicato a tutti i collaboratori dell’azienda. Il percorso rappresenta la naturale evoluzione del programma di people care avviato già nel 2013 e valorizza l’importanza dell’ascolto, dell‘inclusione e della diversità e della sostenibilità.

Iniziative a favore della genitorialità e del benessere fisico e mentale

Il progetto si fonda su tre solidi pilastri (body, mind, purpose) e promuove iniziative volte a coltivare la crescita e il benessere delle persone nell’ottica dell’ascolto e del miglioramento continuo, valorizzando temi di importanza primaria per l’azienda.

Banner Banner

Tra le iniziative pensate sia per la genitorialità sia per il benessere fisico e mentale, il programma Feelsosophy mira a promuovere lo sviluppo di community, di momenti di incontro e confronto. Ciò è possibile attraverso la creazione di podcast e talk che aumentino il coinvolgimento dei dipendenti, rafforzandone il senso di appartenenza e lo spirito di squadra.

Benessere dei lavoratori: una missione fin dal 2013

L’azienda di Sant’Agata Bolognese ha sempre avuto a cuore il benessere dei dipendenti: già nel 2013, infatti, aveva avviato un programma aziendale di people care di cui il progetto Feelosophy è la naturale evoluzione.

«Questo progetto» spiega Umberto Tossini, chief human capital officer di Lamborghini, «arriva in un periodo estremamente difficile e complesso per ognuno di noi, ma conferma l’impegno e il desiderio nel contribuire attivamente alla creazione di un valore condiviso e sostenibile per la nostra azienda e il nostro territorio».

 

 

Articoli correlati

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.