Lectures Series: il 10 novembre, incontro 2 sul sonno

img 1: “Prof.Jacopo Vitale, incontro 2 Sonno, Lectures Series 2021”

(in foto Jacopo Vitale, Responsabile LaMSS dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi)

“Il ruolo del sonno per le performance umane”, tema dell’incontro con Jacopo Vitale, responsabile LaMSS dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi

Sarà dedicato al tema fondamentale del sonno, e alla sua relazione con le performance, il secondo dei tre incontri organizzati da SHR Italia con il Patrocinio di Università Vita – Salute San Raffaele, incentrati sul rapporto tra lavoro e salute, in programma tra il 3 e il 17 novembre 2021, in diretta su shritalia.com dalle 14.30 alle 16.

Lectures Series 2021

Le lectures rientrano nel progetto di ricerca “Behavior Change: Green, Healthy, Fair” finanziato da SHR ITALIA all’Università Vita-Salute San Raffaele, e coinvolgeranno, oltre a Gianluca Spolverato, fondatore di SHR ITALIA e Matteo Motterlini, professore di Filosofia della Scienza ed economista comportamentale dell’Ateneo milanese, alcuni dei protagonisti del mondo accademico e della ricerca.

Il sonno, il tema del secondo appuntamento il 10 novembre alle 14.30

Il secondo dei tre incontri vedrà la partecipazione di Jacopo Vitale, responsabile del Laboratorio del Movimento e delle Scienze dello Sport dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi, e avrà come obiettivo quello di evidenziare l’importanza del sonno sulla salute mentale delle persone, e sul loro benessere psico fisico.

Il sonno è un processo biologico essenziale per l’essere umano. Raggiungere una corretta quantità e qualità del sonno non è semplice nella società moderna, dove ognuno è sottoposto costantemente a molteplici stimoli, ma è fondamentale per promuovere la salute psico-fisica delle persone.

Non tutti sanno che la privazione di sonno, o un sonno di scarsa qualità e durata, sono in grado di influenzare negativamente il nostro stato d’animo, la capacità di apprendimento, il consolidamento della memoria, il nostro senso di appetito, così come l’espressione circadiana di ormoni come il cortisolo, il testosterone o la melatonina. Tutto ciò determina, inevitabilmente, un peggioramento delle performance umane, siano esse fisiche, cognitive o lavorative.

Ad affrontare il tema del ruolo del sonno per le performance umane sarà Jacopo Vitale, ricercatore in campo ortopedico e delle Scienze dello Sport, responsabile del LAMS, il Laboratorio del Movimento e delle Scienze dello Sport dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi. Dopo aver concluso il suo percorso di laurea magistrale in Scienze dello Sport presso l’Università degli Studi di Milano, ha iniziato a dedicarsi allo studio dei ritmi biologici applicati alla performance sportiva presso il Finnmark University College di Alta (Norvegia).

Jacopo Vitale ha sviluppato diverse competenze scientifiche per lo studio del sonno, e del ritmo circadiano sonno-veglia mediante actigrafia, in atleti di diverse discipline sportive, fino ad arrivare all’esperienza maturata con atleti olimpici Italiani, medagliati a Tokyo 2021.

«Il cambiamento – commenta Gianluca Spolverato, fondatore di SHR ITALIA – sta interessando tutti gli aspetti del mondo del lavoro, dalla sua organizzazione ai sistemi di remunerazione, dalla salute, alla sicurezza delle persone. Abbiamo deciso di concentrarci soprattutto sugli ultimi due aspetti, salute e sicurezza, con l’obiettivo di indagare, attraverso la testimonianza e il confronto con importanti esperti, in che modo temi rilevanti come l’alimentazione, il sonno o i vaccini, influiranno in questo processo di ridefinizione del lavoro del futuro.

Se le persone stanno bene, fisicamente e mentalmente, lavorano meglio e di conseguenza anche le aziende raggiungono risultati migliori. Il progetto di ricerca che abbiamo finanziato all’Università Vita-Salute San Raffaele e questo ciclo di incontri, vogliono contribuire alla divulgazione di questo principio, fornendo strumenti ed esperienze per ripensare il ciclo di vita del lavoro anche in questa specifica direzione».

Articoli correlati

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.

Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Dato che siete in moltissimi a scriverci, non tutti riceveranno una risposta personalizzata ai propri quesiti. Ogni mese, però, sceglieremo un intervento a cui daremo seguito direttamente sul nostro sito: aspettiamo il tuo contributo!

Articoli correlati

Ultimi articoli