Storytelling aziendale: comunicare fuori e dentro l’azienda

img 1: “Bimba legge un libro, seduta di fronte al suo orsacchiotto”

(foto Shutterstock)

Raccontare piccole storie quotidiane avvicina le persone nell’ambito lavorativo, e attira l’interesse delle persone per l’azienda

Storie e racconti sono parte della cultura di ogni popolo e rappresentano le radici di ognuno di noi. Sono incisi nel nostro Dna e fanno parte delle tradizioni più antiche. Ecco perché raccontare è ancora così efficace e arriva nell’intimo delle persone.

Parte da qui il valore dello storytelling, oggi utilizzato dalle aziende sia per potenziare la comunicazione interna, sia per catturare l’attenzione delle persone verso cui sono indirizzati i prodotti.

L’efficacia dello storytelling 

Lo storytelling sembra essere collegato più alla sociologia, che al marketing e alla pubblicità. Eppure le storie, proprio perché possono essere lette da tutte le persone, siano esse impegnate nell’azienda, piuttosto che al di fuori di essa, suscitano emozioni, percezioni e sensazioni differenti.

Quindi, rappresentano uno strumento molto utile per parlare del brand delle aziende e, allo stesso tempo, per creare vicinanza tra dipendenti e collaboratori di una medesima realtà.

Lo storytelling diventa, così, una forma di comunicazione molto innovativa, che si adatta perfettamente a tutte le strategie di marketing, sia quelle più consuete sia quelle digitali, e che sfruttano l’innovazione del web.

Attraverso la narrazione è possibile trasformare una storia in un qualcosa che potrà essere ricordato dai clienti, e trasferito ad altre persone. Un racconto che cambierà la visione dell’azienda agli occhi dei dipendenti, e dei clienti, con un effetto diretto sulle performance aziendali.

Come utilizzare lo storytelling

Ogni storia deve essere costruita così da ripercorrere i diversi avvenimenti di un marchio, utilizzando parole semplici e dirette, integrando eventualmente immagini fotografiche e video.

Per aumentare la percezione di valore di un prodotto o di un servizio, è fondamentale evidenziare gli aspetti esclusivi e la qualità della proposta.

Questo, sul versante esterno. Ma passando all’ambito della comunicazione interna, l’approccio non cambia: la parola chiave è ‘credibilità’.

È indispensabile riuscire a essere affidabili e coerenti, sia al cospetto dei clienti, sia a quello delle persone che, in azienda, ci lavorano. Attraverso la pagina aziendale su Facebook, o su LinkedIn, è possibile accrescere l’immagine dell’attività attraverso lo storytelling, spronando gli stessi collaboratori a diventare protagonisti della narrazione.

 

Leggi anche:

‘Nuove tendenze, le persone acquistano brand etici ed ecologici’

Articoli correlati

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.

Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Dato che siete in moltissimi a scriverci, non tutti riceveranno una risposta personalizzata ai propri quesiti. Ogni mese, però, sceglieremo un intervento a cui daremo seguito direttamente sul nostro sito: aspettiamo il tuo contributo!

Articoli correlati

Ultimi articoli