BeProf, la piattaforma per i liberi professionisti

(foto beprof.it)

L’app offre soluzioni che estendono ai professionisti alcuni vantaggi di un contratto collettivo: welfare e salute, credito, informazione, formazione, viaggi. E anche una community

“I liberi professionisti non sono più soli”. Ora c’è “BeProf”, una piattaforma di contenuti e servizi ideata proprio per loro. Al suo interno sono disponibili un catalogo di servizi – dal welfare all’assistenza sanitaria, a credito e finanza, formazione, tempo libero e viaggi – e  un’area dedicata all’informazione. Inoltre è presente una community di professionisti con cui fare networking per allacciare nuovi contatti e opportunità di business.

La piattaforma è stata progettata e creata da Confprofessioni (Confederazione italiana libere professioni) in partnership con Unicredit, Gruppo Zucchetti e l’assicurazione sanitaria UniSalute, con l’intento di offrire ai liberi professionisti una serie di strumenti, a condizioni vantaggiose, per vivere la professione con più serenità, lavorare in modo più efficiente, e rimanere sempre aggiornati.

«BeProf punta ad estendere a tutti i professionisti italiani i vantaggi del contratto collettivo nazionale di lavoro, – ha spiegato Luca De Gregorio, direttore di Cadiprof (Cassa di assistenza sanitaria integrativa per i lavori degli studi professionali) – anche a coloro che non hanno lavoratori dipendenti. Con BeProf si estendono le tutele che sono nate all’interno del contratto e vengono offerte a tutti i professionisti, giovani e meno giovani. Professionisti che oggi hanno delle necessità di tutele e di assistenza. La piattaforma nasce come un’app, e il professionista vi può trovare una serie di servizi: dal welfare al credito, servizi per la gestione dello studio professionale ma anche del tempo libero, come la prenotazione degli alberghi».

L’OFFERTA DI BEPROF

SALUTE E WELFARE

L’app offre formule di tutela personale a condizioni vantaggiose, come l’accesso alla copertura delle spese per prestazioni presso le strutture sanitarie convenzionate, accertamenti diagnostici, spese mediche sostenute in gravidanza, copertura infortuni etc.

CREDITO E FINANZA

Con BeProf si può accedere a finanziamenti per l’acquisto di beni e servizi, materiali e immateriali, legati all’attività professionale, e a soluzioni di leasing immobiliare dedicate all’acquisto dello studio professionale.

SERVIZI E CONTENUTI PER LA PROFESSIONE

Nella piattaforma sono disponibili una serie di contenuti e servizi utili per la professione e la gestione dell’attività, come banche dati CCIAA (Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura), report su imprese e persone, visure catastali e immobiliari, gestione pratiche telematiche, fatturazione elettronica etc.

SUPERMERCATO DELL’INFORMAZIONE

Compresa nel pacchetto c’è anche un’area dedicata alle news, con rassegna stampa, dossier tematici, video e un Tg settimanale.

VIAGGI E TEMPO LIBERO

A completare l’offerta c’è un servizio di booking alberghiero, con una scelta tra oltre 2 milioni di sistemazioni nel mondo a condizioni esclusive.

 

Luca De Gregorio, direttore di Cadiprof, racconta BeProf.
(video Confprofessioni/youtube.com)

La tua opinione ci sta a cuore. Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Contattaci.

Articoli correlati

Ultimi articoli