Case history: digitalizzazione in Ruffino

(foto ruffino.com)

La casa vinicola toscana ha introdotto progetti di intelligenza artificiale di "decision farming" e di robotizzazione delle cantine

Ruffino è una storica cantina toscana fondata nel 1877 a Pontassieve, in provincia di Firenze, che esporta vini in tutto il mondo e oggi ha tenute in Toscana e in Veneto. Nel 2011 l’azienda è stata acquisita dalla multinazionale americana Constellation Brands, che ha portato un cambio di management e una visione più spinta verso il cambiamento tecnologico.

“DECISION FARMING” E CANTINE ROBOTIZZATE

A partire dal 2015 sono stati introdotti progetti di intelligenza artificiale di decision farming (o agricoltura di precisione) e di robotizzazione delle cantine.

L’agricoltura di precisione rappresenta una modalità di gestione dei processi produttivi. Integra l’esperienza professionale dell’agricoltore con le informazioni provenienti da avanzate strumentazioni tecnologiche. L’obiettivo è quello di raccogliere informazioni, analizzarle e, sulla base di queste, prendere decisioni utili per intervenire sulle colture (ad esempio con trattamenti o concimazioni) in base alle reali necessità degli appezzamenti e alla loro variabilità spaziale, temporale e qualitativa. Il tutto per migliorare la produzione, elevare la qualità dei prodotti e minimizzare i danni ambientali.
In questo modo ogni singola pianta di vite viene gestita con interventi mirati ed è possibile fare una selezione del raccolto già in vigna.

Uno degli strumenti utilizzati è per esempio la ripresa video delle singole piante attraverso un quad che passa tra le vigne o un drone che le sorvola e ne fissa il livello di crescita.
I dati raccolti vengono elaborati da un sistema di AI confluendo in mappe di precisione che definiscono interventi precisi per ogni singola vite.
Oltre al decision farming, è stato implementato un sistema robotizzato di gestione del processo di imbottigliamento, autonomo in tutte le fasi.

L’introduzione del sistema digitalizzato di gestione della produzione vinicola in Ruffino non ha causato la perdita di posti di lavoro, ma ha incontrato una iniziale resistenza culturale dei Capi Tenuta.

Ruffino è una delle realtà organizzative citate dal primo rapporto AIDP-LABLAW 2018 a cura di Doxa su “Robot, Intelligenza artificiale e Lavoro in Italia”.

La tua opinione ci sta a cuore. Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Contattaci.

Articoli correlati

Ultimi articoli