“Google Glass Enterprise Edition 2” per le aziende

(foto Google)

Google lancia i nuovi occhiali intelligenti testati su industria manifatturiera, logistica e settore sanitario

Google ci riprova con i dispositivi wearable e annuncia la seconda generazione degli occhiali intelligenti, dopo il ritiro della prima versione del 2013 inizialmente pensata per un pubblico consumer. Questa volta gli occhiali sono stati potenziati e progettati esclusivamente per le imprese, con l’impegno di fornire ai lavoratori strumenti utili, che rendano il lavoro più smart, veloce e sicuro.

I nuovi Google Glass permettono ai lavoratori di visualizzare le informazioni direttamente sulle lenti, lasciando così libere le mani per compiere altre operatività e trascorrere minor tempo possibile davanti al computer. Il lavoratore può avere accesso a checklist, istruzioni e gestire materiale fotografico e video; può aprire applicazioni con un comando vocale in qualsiasi momento ed effettuare video call con altri collaboratori in live streaming, per risolvere problemi in tempo reale.
Gli occhiali, testati su una serie di imprese partner del progetto, nella produzione, nella logistica e nel settore sanitario (come AGCO, DHL, Sutter Health e GE), secondo Google hanno permesso di velocizzare le operazioni, migliorare la qualità degli interventi, abbassare i costi e incrementare la produttività. 

LE CARATTERISTICHE TECNICHE

Gli occhiali sono dotati di head-up display, videocamera, vivavoce, wi-fi, assistenza vocale, bluetooth, touchpad multi-gesture e microfono.
Il telaio, creato in collaborazione con Smith Optics, è leggero e confortevole per essere indossato tutto il giorno e non è molto diverso dal precedente. Ciò che sta sotto il design invece ha subito notevoli cambiamenti.
La velocità di elaborazione dei dati è migliorata sensibilmente, grazie alla piattaforma Qualcomm Snapdragon XR1 – studiata appositamente per le applicazioni di realtà aumentata e realtà virtuale – che introduce un nuovo motore di intelligenza artificiale. Il sistema operativo è Android Oreo. Lo spazio di archiviazione è di 32 GB e la memoria RAM di 3 GB.
La fotocamera con sensore da 8 megapixel ha migliorato la qualità delle immagini e la capacità di riconoscimento di volti, oggetti e ambienti. Risulta aumentata anche la durata della batteria.

Il costo di un paio di occhiali, secondo varie fonti, è di 999 dollari, prezzo che potrebbe fare concorrenza al visore Microsoft Hololens 2, il cui valore si attesta sui 3.500 dollari.

 

Un video di presentazione dei Google Glass Enterprise Edition 2 (fonte google.com)

Un esempio di utilizzo dei Google glass nel settore manufatturiero (fonte google.com)

Un esempio di utilizzo dei Google glass in campo medico (fonte google.com)

 

La tua opinione ci sta a cuore. Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Contattaci.

Articoli correlati

Ultimi articoli