B-Corp, binomio di profitto e sostenibilità I laborability

Le B-Corp: quando profitto e sostenibilità viaggiano insieme

img 1: “Certificazione B-Corporation”

Le B-Corporation invertono i fattori: prima la sostenibilità sociale ed economica del territorio, poi il business. E i risultati arrivano

In Italia sono poco più di 120, e in tutto il mondo raggiungono le 4.000 unità, eppure sembrano destinate a cambiare l’approccio economico di molti territori. Sono le B-Corporation, aziende di nuova generazione che organizzano le proprie attività partendo dall’analisi dell’impatto che esse possono avere sul territorio.

Che significa? E’ semplice: se un’iniziativa imprenditoriale ha effetti positivi sulla collettività in cui si esprime, favorisce lo sviluppo sociale ed economico del territorio in cui è inserita, automaticamente essa avrà successo e porterà l’azienda a risultati di business interessanti.

Non viceversa: le B-Corporation non partono mai solo con l’obiettivo del profitto e, anzi, si caratterizzano per la redazione di un vero e proprio bilancio sociale, che spiega chiaramente le iniziative messe in atto a favore della crescita sostenibile.

Gli obiettivi delle B-Corporation

Obiettivo delle B Corp è mettere il business a servizio della collettività e dell’ambiente, e innescare una competizione positiva, in modo tale che tutte le aziende siano misurate e valutate nel loro operato secondo uno stesso metro: l’impatto positivo che hanno sulla società e sul pianeta.

Le migliaia di B Corp e le 140.000 aziende che ne usano gli strumenti, in 153 settori e 77 paesi, rappresentano una soluzione concreta e positiva che crea valore sia per gli azionisti, che per tutti gli stakeholder.

Il movimento delle B Corp ha sviluppato una innovativa forma giuridica di impresa, la Benefit Corporation: nel 2016 l’Italia ha introdotto le Società Benefit. Questa nuova forma di impresa for profit costituisce una solida base per proteggere la missione e creare valore condiviso nel lungo termine. È già stata adottata da oltre 1.000 aziende italiane.

Una Società Benefit è una società tradizionale, con obblighi modificati che impegnano il management e gli azionisti a perseguire standard più elevati di scopo, responsabilità e trasparenza.

Come un’azienda diventa B-Corp

Il primo passo consiste nel misurare quello che conta: il vero valore che l’azienda sta creando per la società. Per farlo, le aziende utilizzano il B Impact Assestment gratuitamente: uno strumento facile, che già più di 140.000 imprese nel mondo stanno usando per valutare e migliorare le proprie performance aziendali.

Se dopo aver misurato le performance, l’azienda ottiene un punteggio di almeno 80 su 200 punti, può validare il punteggio con B Lab, l’ente certificatore per le B Corp.

La tua opinione ci sta a cuore. Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Contattaci.

Articoli correlati

Ultimi articoli