Fondo interprofessionale Fondimpresa: cos’è e come funziona

logo Fondimpresa

(foto Fondimpresa/facebook)

Fondimpresa è un fondo interprofessionale destinato alla formazione e all’aggiornamento dei dipendenti delle aziende private

Cos’è Fondimpresa?

Fondimpresa è un fondo interprofessionale di natura privatistica fondato da Confindustria e dai sindacati CGIL, CISL e UIL, che ha lo scopo di fornire aggiornamento e formazione continua ai dipendenti delle aziende aderenti, sulla base di piani formativi condivisi con i sindacati.

Cosa sono i Fondi interprofessionali?

I Fondi interprofessionali per la formazione continua sono stati istituiti con la legge 388/2000 al fine di accrescere, attraverso percorsi di formazione e aggiornamento continuo, la competitività delle aziende e assicurare occupazione ai lavoratori, coinvolti in percorsi di aggiornamento delle loro competenze e riqualificazione.

I Fondi interprofessionali hanno natura associativa, in quanto nascono grazie ad accordi stipulati tra le organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori, e si occupano di attuare piani di formazione aziendale, territoriale, settoriale, o individuali condivisi dalle parti sociali.

Come si finanzia Fondimpresa?

Fondimpresa riceve lo 0,30% del contributo integrativo per l’assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione involontaria versato dall’azienda all’INPS. Quindi, le aziende pagano un contributo all’INPS (lo 0,30%) e l’INPS versa al Fondo la contribuzione ricevuta: con questo finanziamento il Fondo sostiene i costi per l’erogazione del servizio e cioè della formazione.

Come aderire a Fondimpresa?

Per aderire a Fondimpresa è necessario comunicare all’INPS alcuni dati e il mezzo individuato per fare ciò è il flusso UNIEMENS: nella “DenunciaAziendale” del flusso UNIEMENS aggregato, all’interno dell’elemento “FondoInterprof, “ bisogna selezionare l’opzione “Adesione”  ed inserire il codice FIMA e il numero dei dipendenti (solo quadri, impiegati e operai) interessati all’obbligo contributivo. In questo modo, si comunica di voler indirizzare a Fondimpresa il contributo dello 0,30% a decorrere dal mese di competenza della Denuncia Aziendale. Una volta che si è aderito a Fondimpresa è necessario registrarsi nel sito ed indicare il responsabile aziendale.

Come attuare piani di formazione con Fondimpresa?

Ogni azienda aderente a Fondimpresa ha un proprio conto formazione, cioè un conto a cui  l’azienda mese per mese accredita i contributi nel tempo, che può essere utilizzato per erogare ai propri dipendenti piani di formazione che devono essere validati dal Fondo a seguito di una specifica domanda.

 

Leggi anche:
Fondimpresa e il piano di formazione dei lavoratori

La tua opinione ci sta a cuore. Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Contattaci.

Articoli correlati

Ultimi articoli