Manager smart per collaboratori in smart working. Lezioni di ‘smart leadership’

Palo Alto cover

(foto Palo Alto)

Nell’epoca dell’home working servono nuove competenze per gestire gli smart workers. La Scuola di Palo Alto propone un percorso live streaming di smart working leadership dedicato a HR Director e manager

Lo smart working è divenuto una consuetudine dalla quale non si tornerà più indietro. Un passaggio obbligato dalla tecnologia, destinato a migliorare la vita delle persone. Da qui l’esigenza di un corso in smart working leadership, proposto dalla Scuola di Palo Alto, la principale business school non accademica d’Italia.

Corso di formazione professionale in “Smart leadership”

Gli elementi necessari ad uno smart leader per gestire le persone a distanza sono molto simili a quelli che servono per coordinarle in presenza. Il corso in “Smart leadership”, tuttavia, comprende il trasferimento di competenze utili a migliorare la comunicazione nei contesti lavorativi che abbiano adottato lo smart working.

Assicura un’atmosfera aziendale basata sul rispetto tra colleghi, e costruisce una cultura di team che accresce la motivazione tra i dipendenti, facendo sì che condividano gli stessi obiettivi.

“Smart leadership”, il programma

  • Smart worker e smart manager: analisi dei benefici e dei rischi derivanti dallo smart working, potenziamento della fiducia reciproca come leva per la crescita professionale e aziendale, e analisi del ruolo di HR Director e manager in una gestione efficiente del remote working.
  • Obiettivo fiducia: imparare a comunicare a distanza, definendo gli obiettivi con chiarezza e precisione, e valorizzando l’autonomia delle persone.
  • Selezione del digital worker: analisi delle competenze tecniche e delle soft skills delle risorse umane, e approfondimenti delle normative legate allo smart working, come privacy e altri temi inerenti.
  • Gestione per obiettivi: comprende un monitoraggio costante, ma rispettoso delle autonomie, del raggiungimento degli obiettivi. Vengono analizzati i risultati, senza prendere visione delle singole attività portate avanti dai lavoratori.
  • Elementi da presidiare: monitoraggio della qualità dei rapporti tra colleghi, così da prevenire possibili conflitti e comportamenti che mettono a rischio lo spirito di squadra.
  • Connettività a 360°: analisi dell’efficacia e fruizione degli strumenti tecnologici a disposizione, in modo da potenziare l’utilità degli stessi nel contesto dello smart working.

Corso in “Smart leadership”. Dove, quando e quanto costa

Il corso si svolgerà il 28 ottobre 2021, in diretta live streaming dalla sede di Milano della Scuola Palo Alto.

  • Durata: 1 giorno;
  • costo: 600,00 euro + IVA

La tua opinione ci sta a cuore. Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Contattaci.

Articoli correlati

Ultimi articoli