Formazione continua lavoratori, l’adesione a Fondimpresa

img 1: “Foto di lavoratori sorridenti”

(foto Shutterstock)

Favorire la crescita professionale con le Politiche Attive di Fondimpresa. Un sostegno concreto alle aziende per la formazione dei lavoratori

Fondimpresa è il Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria e delle tre principali organizzazioni sindacali, ed è aperto alle imprese di ogni settore e dimensione. L’obiettivo di Fondimpresa è quello di rendere la formazione professionale semplice e accessibile, in un contesto in cui l’aggiornamento delle competenze è una leva fondamentale per lo sviluppo di ogni azienda. 

Fondo interprofessionale, cos’è

I Fondi interprofessionali per la formazione continua sono stati istituiti con l’obiettivo di diffondere l’aggiornamento nelle imprese italiane, in un’ottica di competitività delle imprese e di garanzia di occupabilità dei lavoratori. 

I Fondi sono organismi associativi di diritto privato, che vengono istituiti in base ad accordi interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale. 

I Fondi possono finanziare in tutto, o in parte, piani formativi aziendali, territoriali, settoriali o individuali condivisi tra le parti sociali, attenendosi al criterio della redistribuzione delle risorse versate dalle aziende aderenti a ciascuno di essi, e al principio della trasparenza.

Come funziona il Fondo

Fondimpresa finanzia interventi sperimentali relativi al sistema delle Politiche Attive del Lavoro per la realizzazione di piani formativi finalizzati all’acquisizione di abilità e competenze che favoriscano la crescita professionale e l’occupabilità dei lavoratori. Ogni piano formativo deve essere riconducibile esclusivamente ad uno dei seguenti ambiti di intervento:

  • formazione orientativa e/o volta alla qualificazione/riqualificazione dei lavoratori e/o all’aggiornamento delle competenze, finalizzata al reimpiego, o ad un utilizzo più mirato dei lavoratori, anche in cassa integrazione straordinaria, di imprese che presentino tensioni occupazionali, o criticità accertate relativamente ai volumi di produzione, tali da compromettere la tenuta occupazionale dell’impresa; 
  • formazione finalizzata alla qualificazione/riqualificazione e/o all’aggiornamento delle competenze per aziende che, in risposta al fabbisogno di figure professionali difficilmente reperibili, procedano a formare disoccupati e/o inoccupati con l’obiettivo di una successiva assunzione.

Le adesioni a Fondimpresa, aziende e lavoratori

Secondo i dati INPS aggiornati al 30 giugno 2021, aderenti a Fondimpresa, sono 211.158, per un totale di 4.929.663 lavoratori interessati. Veneto, con 29.243 aziende, e Lombardia, con 28.502, sono le regioni in cui le adesioni risultano più numerose. Il totale delle aziende aderenti è suddiviso in grandi aziende (2.209), PMI (13.749), e microimprese (195.884). Il finanziamento erogato da Fondimpresa per la formazione e di figure professionali difficilmente reperibili sul mercato è pari a 3 milioni di euro. L’erogazione avviene solo se il 70% dei lavoratori formati viene assunto con un contratto di lavoro a tempo indeterminato. 

Come aderire a Fondimpresa

Per aderire a Fondimpresa basta accedere alla funzione di Denuncia Aziendale del flusso “UNIEMENS” dell’INPS, selezionare l’anno, il mese di contribuzione e la Matricola INPS, e scegliere, all’interno dell’elemento relativo ai Fondi Interprofessionali, l’opzione “Adesione”. Successivamente si seleziona il codice “FIMA”, e si inserisce il numero dei dipendenti interessati all’obbligo contributivo 0,30%, ad esclusione dei dirigenti.

L’adesione non comporta un costo aggiuntivo, va effettuata una sola volta e non va rinnovata. L’effetto dell’adesione decorre dalla Denuncia Aziendale nel quale è stato inserito il codice “FIMA”, e i contributi versati all’INPS vengono accantonati sul “Conto Formazione” dell’azienda, a partire dalla competenza del mese precedente.

Per informazioni: Fondimpresa

Leggi anche:

“Fondimpresa e il piano di formazione dei lavoratori”

La tua opinione ci sta a cuore. Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Contattaci.

Articoli correlati

Ultimi articoli