Snam: smart working anche per le figure operative

Snam: arriva lo smart working anche per le figure operative

Giovane lavoratrice in smart working

(Foto: Shutterstock)

Il gruppo Snam rivoluziona lo smart working aprendo anche ai ruoli operativi. E in più introduce il diritto alla disconnessione, misure per l'inclusione e sostegno alla genitorialità

Firmato l’accordo con i sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil: Snam, società di infrastrutture energetiche attiva nel trasporto, stoccaggio e rigassificazione del metano ha dato avvio ad una serie di novità mirate soprattutto a regolare l’uso del lavoro agile, che l’azienda aveva introdotto già sei anni fa

Smart working e diritto alla disconnessione

La novità più rivoluzionaria riguarda proprio lo smart working anche per i ruoli operativi. Chi svolge queste attività, infatti, potrà fare ricorso al lavoro agile per un giorno a settimana, mentre lo staff potrà lavorare da remoto fino a tre giorni a settimana, per un massimo di 13 giorni al mese. 

L’accordo guarda al futuro del lavoro nel post pandemia, quando il lavoro agile sarà una possibilità e non una necessità. Ma l’azienda fa anche tesoro anche dell’esperienza vissuta negli ultimi mesi: arriva così una norma per il diritto alla disconnessione. Dal lunedì al giovedì, lo smart worker potrà disconnettersi dalle 19 alle 8 e il venerdì dopo le 14. Nei giorni festivi e nel fine settimana, allo stesso modo, ha diritto a fermarsi. Inoltre sono fortemente sconsigliati i meeting prima delle 9 e dopo le 18

Il quartier generale del Gruppo Snam
(In foto: il quartier generale del Gruppo Snam)

Salute e benessere

L’accordo sul lavoro agile è solo l’ultimo tassello, in ordine cronologico, di un quadro a cui Snam lavora da molti mesi. Tra le precedenti iniziative troviamo ad esempio alcune azioni per la promozione della salute. La sottoscrizione di una polizza Covid-19 per tutta la popolazione aziendale, ad esempio, e l’offerta di test sierologici e tamponi gratuiti su base mensile, che sono stati resi fruibili a prezzi convenzionati anche per i familiari. 

Al contempo, sono state avanzate anche una serie di iniziative volte a favorire il benessere psico-fisico delle persone, attraverso la promozione di uno stile di vita sano e di un giusto equilibrio tra vita e lavoro. In tal senso, Snam ha rilanciato abbonamenti gratuiti a palestre online e ha continuato a promuovere iniziative ricorrenti tra cui workshop sulla sana alimentazione, affiancati dalla possibilità di richiedere una consulenza nutrizionale gratuita. 

Diversity & Inclusion

Snam pone un’attenzione particolare nel creare un ambiente di lavoro accogliente, favorendo la diversity & inclusion in ottica di trasformazione culturale. A tal fine, sono state avviate una serie di iniziative mirate ad accrescere il livello di awareness sui temi legati alla diversità, a diffondere un linguaggio inclusivo e a rendere il più possibile oggettivo il processo di selezione dei candidati. 

Figli e genitorialità: un aiuto per tutti

Diverse, poi, le attività dedicate alle famiglie dei dipendenti, dagli aiuti economici tramite voucher per spese di baby-sitting, fino a servizi di supporto allo studio, piattaforme e contenuti per edutainment e learning online per i più piccoli. Nel periodo di chiusura delle scuole, poi, Snam promuove la partecipazione dei figli dei dipendenti ai campus estivi, investendo per assicurare le necessarie condizioni di sicurezza anche nel periodo difficile.

La tua opinione ci sta a cuore. Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Contattaci.

Articoli correlati

Ultimi articoli