Hi-tech. Imprenditori invitati nel business hub di Helsinki

img 1: “Banner adv Helsinki Business Hub”

(foto Business Hub Helsinki)

Helsinki invita gli imprenditori e i professionisti di tutto il mondo a fermarsi nella capitale finlandese per tre mesi

L’Helsinki Business Hub è la casa dell’innovazione digitale a Helsinki, uno spazio di coworking aperto a soli membri, 24 ore su 24, in cui si possono trovare uffici, location per eventi, e altri luoghi destinati ad attività come il pilates o lo yoga, da svolgere al mattino. Questo spazio rientra nell’iniziativa 90 day finn, un programma dell’Helsinki Business Hub, che supporta il commercio e il talento nella capitale finlandese, e che cerca di attrarre nella capitale imprenditori e liberi professionisti del settore high tech. L’obiettivo? Far conoscere agli investitori di tutto il mondo la Finlandia, offrendogli l’opportunità di vivere ad Helsinki per tre mesi, e partecipare alla vita culturale del Paese.

Industria Hi-tech, contesto di riferimento

Il 2021 è stato un anno molto positivo per l’industria tecnologica, in tutta Europa: il traguardo dei 100 miliardi di dollari di investimenti in un solo anno è stato raggiunto, esattamente il triplo di quanto evidenziato nel 2020. A confermarlo sono anche gli investimenti “early-stage”, quelli relativi al finanziamento della fase iniziale di start up: si arriva a 5 milioni di dollari, avvicinando molto l’Europa agli Stati Uniti: 3,8 miliardi di dollari contro 4,1 miliardi.

La tecnologia va di pari passo con la sostenibilità: negli ultimi cinque anni sono stati investiti oltre 31 miliardi di dollari in aziende tecnologiche che hanno come mission la realizzazione di un futuro sostenibile, e che producono o forniscono servizi rispettando uno o più dei 17 Sustainable Development Goals. Gli investimenti “planet positive” (aziende che lavorano per utilizzare in modo sostenibile le risorse del pianeta) hanno ottenuto l’11% dei finanziamenti totali nel 2021, con le startup tecnologiche clean energy e climate che hanno guidato la classifica.

Industria Hi-tech, in Finlandia per tre mesi

Scoprire l’enogastronomia del Paese, avventurarsi nella vita culturale di questa parte del nord Europa, e conoscere da vicino le modalità di gestire il business nell’ambito dell’industria Hi-tech, magari decidendo poi di restarci, in Finlandia. O, comunque, di iniziare un rapporto di interscambio con il Paese, per ricevere nuovi stimoli ed esperienze, e incrociarle con le proprie. Sono questi gli obiettivi del programma 90 day finn dell’Helsinki Business Hub

Helsinki è una delle città in cui prevale una forte cultura dell’equilibrio tra lavoro e vita privata. In pratica, vi si può costruire una carriera di successo e, al tempo stesso, avere ancora abbastanza tempo ed energia per una vita personale fiorente. Vivere ad Helsinki per tre mesi è un’opportunità per comprendere e abbracciare la cultura nordica, vivere la propria vita in modo sostenibile, e avanzare come professionista all’estero.

Gli imprenditori che hanno sperimentato questa permanenza in Finlandia provengono da Venezuela, Canada, Cile, Stati Uniti, Regno Unito, India, Singapore, Islanda, Repubblica Ceca e Italia, e si dichiarano tutti soddisfatti dell’esperienza fatta. Dopo la prima edizione, ora l’Helsinki Business Hub sta organizzando il programma per il 2022. 

Leggi anche:

‘Sostenibilità. Tecnologia a servizio delle imprese sociali’

Articoli correlati

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.

Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Dato che siete in moltissimi a scriverci, non tutti riceveranno una risposta personalizzata ai propri quesiti. Ogni mese, però, sceglieremo un intervento a cui daremo seguito direttamente sul nostro sito: aspettiamo il tuo contributo!

Articoli correlati

Ultimi articoli