Profit sharing, Ardian primo socio europeo di Ownership Works

profit sharing

(foto Shutterstock)

L’azienda sposa la filosofia della partecipazione agli utili da quasi 15 anni. Attualmente, sono già 31 mila dipendenti a beneficiare dell’iniziativa

Ardian, società di private equity che da 15 anni porta avanti la pratica del profit sharing tra i dipendenti delle società in portafoglio, è il primo partner in Europa di Ownership Works, organizzazione no-profit americana che vuole diffondere il modello della condivisione degli utili.

La convinzione di Ownership Works è che, dando la possibilità a tutti i dipendenti di partecipare al valore dell’azienda in cui lavorano e che loro stessi creano, si possa incidere direttamente sulle performance oltre che andare a ottenere risultati sociali positivi.

Cos’è il profit sharing

Il profit sharing, ovvero la partecipazione dei lavoratori agli utili dell’azienda, è una forma di remunerazione che vede la distribuzione tra i dipendenti di una parte dei risultati economici dell’impresa, in aggiunta al pagamento del salario normale.

Questa formula, che si differenzia dal modello cooperativo per il fatto che i dipendenti beneficiano degli utili ma non hanno alcun danno in caso di perdita, nasce per premiare i risultati e incentivare l’impegno.

Ardian, già 31 mila dipendenti che partecipano all’utile

Ardian, pioniere nella condivisione del valore, sposa questa filosofia ed è impegnata in iniziative concrete da quasi 15 anni. A muovere la direzione dell’azienda è la certezza che per migliorare le performance delle società in portafoglio è necessario l’impegno attivo di tutti coloro che vi lavorano.

La prima redistribuzione è avvenuta nel 2008, in seguito alla creazione di un documento interno con i dettagli relativi alla condivisione delle plusvalenze.

Da allora, Ardian ha ridistribuito una parte delle plusvalenze a oltre 31.000 dipendenti in 40 società e attività dei portafogli Buyout, Expansion e Infrastructure, che rappresentano da uno a sei mesi di stipendio per ciascun dipendente. I team di Buyout ed Expansion di Ardian si impegnano inoltre a estendere i programmi di profit sharing al 100% delle società in portafoglio.

Primo socio europeo di Ownership Works

Ardian è anche il primo partner europeo di Ownership Works, una nuova organizzazione no-profit con sede negli Stati Uniti che collabora con aziende e investitori per offrire a tutti i dipendenti l’opportunità di partecipare al valore che contribuiscono a creare sul posto di lavoro.

Questa partnership permetterà ad Ardian di supportare ed espandere il suo modello di profit sharing e di implementare ulteriori schemi di partecipazione agli utili nelle sue società in portafoglio.

La partnership con Ownership Works, nata da valori condivisi e da una visione comune, consentirà ad Ardian di andare oltre le azioni attuate finora, promuovendo un programma di azionariato condiviso in almeno tre aziende entro la fine del 2024.

Il programma comprenderà diversi step, tra cui un ampio piano di partecipazione che mira a fornire a tutti i dipendenti a tempo pieno un percorso di condivisione dei benefici azionari e un programma di educazione finanziaria.

Premiare i dipendenti e riconoscere il loro impegno

«Questo» commenta Cadice Brenet, responsabile sostenibilità e managing director di Ardian «è un altro passo avanti nel nostro impegno nell’implementazione della pratica del profit sharing all’interno delle nostre società in portafoglio.

Siamo onorati di essere il primo partner europeo di Ownership Works. La condivisione del valore ci aiuta a ottenere risultati sociali positivi in linea con i nostri impegni di sostenibilità e con l’Obiettivo numero 10 previsto dall’Agenda dello Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, che mira a ridurre le disuguaglianze tra i Paesi.

Questo programma ci consentirà di premiare i dipendenti delle nostre società in portafoglio, di riconoscere il loro lavoro e i loro sforzi quotidiani e di esprimere appieno la cultura e i valori di Ardian».

«Siamo entusiasti» aggiunge Annalisa Miller, dg di Ownership Works «di avere Ardian come primo partner in Europa e del completo allineamento che abbiamo a proposito del profit sharing. Partendo da questa nuova partnership vogliamo cercare di espandere la nostra rete di partners al di fuori degli Stati Uniti».

 

Leggi anche:

Trasforma operai in soci, l’esempio di Prysmian

Azienda svizzera dove dipendenti decidono il proprio salario

Articoli correlati

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.

Se vuoi proporre temi o raccontare storie di lavoro, saremo contenti di ascoltarti. Dato che siete in moltissimi a scriverci, non tutti riceveranno una risposta personalizzata ai propri quesiti. Ogni mese, però, sceglieremo un intervento a cui daremo seguito direttamente sul nostro sito: aspettiamo il tuo contributo!

Articoli correlati

Ultimi articoli