Bonus “psicologo” 2022 di 600 euro. A chi spetta?

(foto Shutterstock)

Benessere dei cittadini e rilancio della terapia psicologica, la novità per l'anno 2022

Che cos’è il bonus psicologo

La legge di conversione del decreto Milleproroghe contiene un’importante novità che riguarda il benessere psicologico dei cittadini e che, indirettamente, rilancia anche l’attività dei professionisti della salute mentale.

Lo Stato ha stanziato delle risorse destinate ad un bonus da spendere per le sedute di psicoterapia; questo sarà rivolto a determinate categorie di cittadini che rientrano in specifici requisiti economici.

In attesa della conversione in legge di questo provvedimento, ecco le prime anticipazioni.

A quanto ammonta il bonus psicologo e chi ne avrà diritto

Il Governo ha previsto un bonus di 600 euro per il 2022 per tutti quei cittadini che vorranno sottoporsi a delle sedute di psicoterapia. La finalità con cui verrà erogato questo contributo economico sarà quella di aiutare i cittadini con ISEE al di sotto dei 50.000 euro.

Come ottenere il bonus psicologo

Attualmente non vi sono ancora le istruzioni per richiedere il bonus psicologo; solo dopo l’attuazione della previsione contenuta nel DL Milleproroghe da parte del Ministero della salute di concerto con il MEF, verranno rese note anche le modalità con cui richiederlo.

Si può pensare, tuttavia, che l’istituto che si occuperà di esaminare le domande dei cittadini e che erogherà il bonus sarà l’INPS, così come normalmente avviene per tale tipologia di incentivi economici.

 

 

Leggi anche:

Il benessere psicologico entra in azienda. L’esperienza di Gianmarco Pinto, Business coach psychologist

Benefit aziendali, i dipendenti preferiscono benessere e formazione

Articoli correlati

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.