Cos’è la pensione minima, a chi spetta?

(foto Shutterstock)

Spesso ci si chiede se sia possibile andare in pensione senza aver versato abbastanza anni di contributi versati, ecco la risposta

Cos’è la pensione minima, a chi spetta?

Spesso ci si chiede se sia possibile andare in pensione senza aver versato abbastanza anni di contributi versati, ecco la risposta.

Chi ha diritto alla pensione minima?

La pensione minima, in gergo tecnico l’Assegno sociale, è rivolta a persone che versano in condizioni economiche disagiate e che non avrebbero diritto ad alcuna pensione.

Per i cittadini italiani e stranieri, i requisiti per ottenere la pensione minima sono i seguenti:

  • avere 67 anni di età;
  • essere in stato di bisogno economico;
  • avere cittadinanza italiana o trovarsi in situazioni equiparate;
  • essere effettivamente residenti in Italia;
  • se stranieri, aver soggiornato almeno dieci anni continuativi e legalmente in Italia dal 1° gennaio 2009.

Si può avere la pensione minima senza contributi?

Sì, tuttavia non è sufficiente, in quanto è necessario essere in condizioni economiche precarie, il che significa essere in stato di bisogno economico; i soggetti non coniugati dovranno possedere un reddito annuo inferiore a 5.983,64 euro, e 11.967,28 euro, se il soggetto è coniugato.

A quanto ammonta la pensione minima?

L’importo dell’assegno per l’anno 2021 è pari a 460,28 euro per 13 mensilità e può essere cumulata con lil reddito di cittadinanza; l’assegno non è tassato e l’importo complessivo può essere corrisposto in misura parziale o intera: 

  • hanno diritto all’assegno in misura intera i soggetti non coniugati che non possiedono alcun reddito e i soggetti coniugati che hanno un reddito familiare inferiore al totale annuo dell’assegno;
  • hanno diritto all’assegno in misura ridotta i soggetti non coniugati che hanno un reddito inferiore all’importo annuo dell’assegno e i soggetti coniugati che hanno un reddito familiare compreso tra l’ammontare annuo dell’assegno e il doppio dell’importo annuo dell’assegno.

Come ottenere la pensione minima? 

L’interessato, qualora in possesso dei requisiti minimi sopra menzionati, potrà chiedere all’INPS la pensione minima:

  • autonomamente online all’INPS attraverso il servizio dedicato;
  • tramite Contact center al numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile;
  • con l’ausilio degli Enti di patronato e intermediari dell’Istituto.

 

Leggi anche:

5 “trucchi” per andare in pensione prima nel 2021: i requisiti

Pensioni, i principali trattamenti pensionistici nel 2021

 

Articoli correlati

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.