Lavoro interinale e agenzie per il lavoro, cosa sono?

uomo tende la mano in segno di benvenuto in un ufficio. Alle sue spalle 5 persone sorridenti

(foto Shutterstock)

Le agenzie di somministrazione, o agenzie per il lavoro, forniscono lavoratori interinali alle aziende. Come funzionano e come iscriversi

Che cos’è il lavoro interinale?

Il lavoro interinale, ovvero tramite agenzia di somministrazione nonché agenzie per il lavoro, è uno dei modi che oggi un lavoratore ha per lavorare. Le agenzie di lavoro interinale si occupano, infatti, di trovare un’occupazione alle persone che cercano lavoro proponendo ai lavoratori occupazioni in aziende in base alla loro formazione, alle loro competenze ed alle loro esperienze maturate. Una delle particolarità del lavoro interinale è che il lavoratore viene assunto dall’agenzia per il lavoro solo formalmente, perché la prestazione lavorativa verrà utilizzata da un’altra azienda. Nel lavoro interinale, quindi, il lavoratore di un’agenzia di lavoro lavora per un datore di lavoro diverso da quello da cui è stato assunto.

Come funzionano le agenzie di lavoro interinale?

Normalmente le agenzie di lavoro funzionano su base volontaria: chi cerca lavoro si presenta presso l’agenzia interinale o la contatta per fissare un colloquio. Spesso e volentieri le agenzie di lavoro chiedono al candidato di presentare il proprio curriculum per verificare le loro qualità ed esperienze lavorative pregresse. Una volta concluso il colloquio, se l’agenzia di lavoro interinale è interessata, assume la persona a tempo determinato o indeterminato e invia il lavoratore ad un’azienda cliente detta utilizzatrice.

Le agenzie di lavoro interinale rimangono, quindi, i datori di lavoro formali dei lavoratori interinali somministrati.

Come iscriversi alle agenzie di lavoro interinale?

Le agenzie di lavoro interinale, oggi, hanno tutte un sito in cui forniscono al futuro lavoratore interinale la possibilità di registrarsi e di consultare le offerte di lavoro disponibili. Diversamente, se una persona preferisce recarsi personalmente in agenzia, questa provvederà a fargli firmare moduli e a raccogliere informazioni personali del candidato.

Quanto dura il lavoro interinale?

Il lavoro interinale può essere istaurato a tempo determinato o a tempo indeterminato tra agenzia e lavoratore interinale, tutto dipende dalle esigenze reciproche delle parti. Quindi il lavoro interinale può durare qualche giorno, mese, o anno, o non avere affatto una durata predefinita in caso di assunzione a tempo indeterminato.

 

Leggi anche:

La somministrazione
Agenzia del lavoro: diritti e permessi dei lavoratori interinali

Articoli correlati

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gratuitamente le ultime novità, le storie e gli approfondimenti sul mondo del lavoro.